REGOLAMENTO


REGOLAMENTO DI BIBBONA ECOMARATHON

Benvenuti alla Prima Edizione della Bibbona Ecomarathon

La  Pubblica Assistenza Bibbona , A S D Forte Bibbona Calcio, Amatori Calcio Bibbona, Aics Cecina, Velo Club La California, Bocciofila La California, Pro Loco Bibbona organizzano, con il patrocinio del Comune di Bibbona la 1ª edizione della manifestazione podistica denominata “BIBBONA ECOMARATHON-Maratona nella Macchia della Magona” e inserita nel calendario AICS outdoor che si disputerà Domenica 30 Aprile 2017 con partenza alle ore 9,15 da Marina di Bibbona.

Bibbona Ecomarathon ti dà il benvenuto e ti vuole mettere a disposizione questo regolamento affinché tu possa vivere al meglio e nel rispetto delle regole, un esperienza da ricordare nel tempo.
Ti ricordiamo che la gara si svolge in  ambiente bucolico, nel bellissimo paesaggio toscano, tra pinete, campi, borghi, pieno di luoghi suggestivi e ricchi di storia da rispettare e dove la sicurezza non deve essere trascurata. Ti consigliamo quindi di leggere questo regolamento e, anche se non abbiamo disposto materiale obbligatorio, il consiglio è sempre quello di avere piena coscienza che il bosco e l’ambiente vanno rispettati, che le condizioni meteo e il terreno non è sempre uguale, quindi il consiglio è di indossare un paio di scarpe da trail, avere con se un telefono cellulare, un telo termico, un cappellino o bandana per il capo, ed eventualmente una giacca anti-pioggia.

1.  COMITATO  ORGANIZZATORE

La Pubblica Assistenza di Bibbona, in collaborazione con A.S.D. Forte Bibbona Calcio, Amatori Bibbona Calcio, Velo Club La California Compagnia – Celli Matteo, AICS Circolo di Cecina, Bocciofila La California, Pro Loco Bibbona

Contatti con il comitato organizzatore:

  • Sito Ufficiale: www.bibbonaecomarathon.it
  • Informazioni e chiarimenti: info@bibbonaecomarathon.it
  • Solo per iscrizioni  mail: iscrizioni@bibbonaecomarathon.it FAX: 0587240030

 

2.  ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO

La partecipazione alla manifestazione denominata “BIBBONA ECOMARATHON” è suddivisa da due percorsi competitivi  ECOMARATONA e ECO-MARATONINA DI 18 km circa, e da un percorso non competitivo di Nordic & Fitwalking. Il pagamento e l’adesione delle manifestazioni competitive e non comporta da parte dei concorrenti iscritti l’accettazione in tutte le sue parti e senza riserve del presente regolamento. Con l’iscrizione, ogni concorrente si impegna a rispettare questo Regolamento e libera gli organizzatori da ogni responsabilità civile o penale per qualsiasi eventuale incidente, per danni a persone o cose a lui derivati o da sé causati, che possano verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione.

 

3. PARTECIPAZIONE

La gara è aperta a tutti, uomini e donne che abbiano i seguenti requisiti:

– aver compiuto 18 anni di età per le gare competitive. I minorenni possono aderire al percorso non competitivo accompagnati da un genitore o da chi ne fa le veci.

– Sono ammessi atleti tesserati aderenti a qualsiasi Ente di Promozione Sportiva (Aics, Libertas, Csi, Acsi, Csain, Msp, Uisp ecc…) o alla Fidal, in possesso di un certificato medico di idoneità sportiva agonistica, in corso di validità al giorno della gara dove sia riportata la dicitura Atletica Leggera.

– Il tesseramento è un requisito OBBLIGATORIO. Per coloro che ne fossero sprovvisti è possibile versare la quota di euro 8, in aggiunta alla normale quota di iscrizione, per il rilascio di una tessera AICS che varrà per tutto il presente anno sportivo 2017.

– Per gli atleti stranieri:  gli atleti tesserati con Federazioni Straniere di Atletica Leggera, affiliate alla IAAF, dovranno inviare all’atto dell’iscrizione con e-mail all’indirizzo iscrizioni@bibbonaecomarathon.it copia della tessera della società sportiva di appartenenza. Gli atleti non tesserati dovranno inviare, all’atto dell’iscrizione con e-mail all’indirizzo iscrizioni@bibbonaecomarathon.it il modello sanitario predisposto dall’organizzazione HEALTH FORM e disponibile sul sito www.bibbonaecomarathon.it, debitamente compilato, firmato e timbrato dal medico, in conformità alle norme vigenti nel proprio paese.

– essere consapevoli della distanza e delle proprie possibilità e condizioni fisiche

– non saranno accettate iscrizioni da parte di atleti che stanno scontando squalifiche per doping di qualunque disciplina

 

4. GARA

Corsa a piedi che si svolgerà domenica 30 aprile 2017 a MARINA DI BIBBONA (Livorno).

4.1 ORARIO

Ritrovo dalle ore 7:00 nel “villaggio sportivo” allestito in Piazza delle Felci (Marina di Bibbona).

Punzonatura e iscrizioni ore 7:15

Breifing alle ore 8:20

Partenza ore 9:15 in via cavalleggeri altezza Piazza delle Felci davanti parco giochi “Bibbolandia”

 

4.2 PERCORSI

I Percorsi  sono su tracciato PREVALENTEMENTE STERRATO, e prevedono partenza in partenza via cavalleggeri altezza Piazza delle Felci davanti parco giochi “Bibbolandia”ed arrivo a Marina di Bibbona, c/o campeggio “Le Esperidi”. E’ previsto un tratto di circa 5 km di Trail di sentiero;

Il percorso è:

– Segnalato con i cartelli del 1° e dell’ultimo km, ed ogni 5 km di ambedue i percorsi.

– Che gli atleti non possono essere accompagnati in gara da persone estranee alla competizione;

– Lungo il percorso, aperto al traffico, gli  atleti sono tenuti a rispettare il codice della strada

l’organizzazione, pur declinando ogni responsabilità per danni a cose/o persone nel corso della gara, si impegna comunque a garantire la sicurezza degli atleti.

 

PERCORSI

– Km 42 Ecomaratona. 773 D+

– km 18 Maratonina. 158 D+

– km 10 ca. Nordic Walking & Fit Walking

 

TEMPO MASSIMO

Il tempo massimo per concludere la Ecomarathon è fissato in 9:00 ore.  

 

4.3 SEGNATURA PERCORSO

Il percorso è totalmente segnato da cartelli che segnalano i vari percorsi (permanenti), fettucce e tabelle chilometriche ogni 5 km. Rifornimenti previsti sul percorso e presso la sede di arrivo.

 

4.4 TEMPO LIMITE E CANCELLI ORARI

Il tempo limite è di 9h per poter essere inseriti nella classifica finale.

 

4.5 RISTORI

Lungo il percorso sono presenti 9 ristori, forniti di bevande, sali minerali e bicchieri. In 6 di questi sono presenti anche alimenti vari.

 

4.6 MATERIALE OBBLIGATORIO

 

L’organizzazione NON ha disposto materiale obbligatorio, ma comunque  CONSIGLIA:

– scarpe da trail

– cappello o bandana

– telefono cellulare

– telo termico ed eventualmente una giacca anti-pioggia

E’ consentito l’uso dei bastoncini

 

5. PETTORALE E DIVISA

Il pettorale deve essere esposto frontalmente (verranno fornite spille per applicarlo alla divisa/maglia) e in maniera visibile per tutta la durata della corsa.

L’atleta deve indossare in modo irreprensibile la divisa/maglia durante tutto lo svolgimento della gara

5.1 RITIRO PETTORALE

la consegna pettorali avverrà nel “villaggio sportivo” allestito in Piazza delle Felci (Marina di Bibbona)

Consegna pettorali sabato 29 aprile: in piazza delle Felci, Marina di Bibbona, dalle ore 16 alle 19 e domenica 30 aprile dalle ore 07 alle ore 09

6. RITIRO ATLETI

In caso di abbandono della corsa lungo il percorso, il concorrente è obbligato, appena ne avrà la possibilità, a recarsi al più vicino posto di controllo,  punto spugnaggio o punto di ristoro, comunicare il proprio abbandono facendosi registrare e l’organizzazione si farà carico del suo rientro a presso il luogo dove è avvenuta la partenza. In caso di mancata comunicazione di un ritiro e del conseguente avvio delle ricerche del corridore, ogni spesa derivante verrà addebitata al corridore stesso.

 

7. SQUALIFICHE

La direzione della gara può pronunciare la squalifica di un concorrente, in caso di mancanza grave al regolamento, in particolare di:

– pettorale portato in modo non conforme,

– scambio di pettorale,

– mancato passaggio ad un posto di controllo,

– mancanza di parte o della totalità del materiale obbligatorio,

– utilizzo di un mezzo di trasporto,

– partenza da un posto di controllo dopo la barriera oraria,

– mancata assistenza ad un altro concorrente in caso di difficoltà,

– uso di assistenza personale al di fuori dei punti consentiti,

– abbandono di proprio materiale lungo il percorso,

– mancato rispetto del divieto di farsi accompagnare sul percorso,

– abbandono di rifiuti sul percorso,

– inquinamento o degrado del luogo da un concorrente o da un membro del suo staff,

– insulti, maleducazione o minacce contro i membri dell’organizzazione o dei volontari,

– rifiuto a farsi esaminare da un medico dell’organizzazione in qualunque momento della gara.

 

8. MODIFICHE PERCORSO – ANNULLAMENTO GARA

L’organizzazione si riserva il diritto di modificare in ogni momento il percorso o l’ubicazione dei posti di soccorso e di ristoro, senza preavviso. In caso di condizioni meteorologiche avverse (nebbia,  temporali o forte rischio di temporali), la partenza può essere posticipata o annullata, il percorso può essere modificato e ridotto o, in casi eccezionali sospendere la gara al fine di salvaguardare l’incolumità degli atleti. In caso di annullamento della gara, non sarà effettuato nessun rimborso.

 

9. RECLAMI
Sono accettati solo reclami scritti nei 30 minuti che seguono l’affissione dei risultati provvisori, con consegna di cauzione di € 50.00 (cinquanta/00).

 

10. GIURIA

La giuria è composta da:

– dal Presidente del Comitato;

– dal coordinatore responsabile della sicurezza;

– dal responsabile dell’equipe medica;

– dai responsabili dei posti di controllo della zona in causa;

– tutte le persone competenti designate dal presidente del comitato dell’Organizzazione.

La giuria è abilitata a deliberare in un tempo compatibile con gli obblighi della corsa su tutti i litigi o squalifiche avvenuti durante la corsa. Le decisioni prese sono senza appello.

 

11. SICUREZZA ED ASSISTENZA MEDICA

Nei punti più significativi individuati dall’organizzazione e comunque in corrispondenza dei ristori è stabilito un posto di chiamata di soccorso. Saranno presenti sul territorio ambulanze equipaggiate, medici, infermieri  e Protezione Civile. I posti di soccorso sono destinati a portare assistenza a tutte le persone in pericolo con mezzi propri dell’organizzazione o tramite organismi convenzionati. I medici ufficiali sono abilitati a sospendere i concorrenti giudicati inadatti a continuare la gara. I soccorritori sono abilitati ad evacuare con tutti i mezzi di loro convenienza i corridori giudicati in pericolo. In caso di necessità, per delle ragioni che siano nell’interesse della persona soccorsa, solo ed esclusivamente a giudizio dell’organizzazione, si farà appello al soccorso ufficiale, che subentrerà nella direzione delle operazioni e metterà in opera tutti i mezzi appropriati. Le eventuali spese derivanti dall’impiego di questi mezzi eccezionali (elicottero) saranno a carico della persona soccorsa secondo le norme vigenti. Un corridore che fa appello ad un medico o ad un soccorritore si sottomette di fatto alla sua autorità e si impegna a rispettare le sue decisioni.

 

12. ISCRIZIONI

QUOTE ISCRIZIONE

Percorso Marathon 42 Km

25€ entro il 15 Marzo;

30€ entro il 31 Marzo;

35€ entro il 28 Aprile;

45€ il giorno della gara

 

Percorso Corto 18 Km

15 € entro il 15 Marzo;

20 € entro il 30 Marzo;

25 € entro il 28 Aprile;

 

Percorso Nordic Walking & Fit Walking (non competitivo)

15 € entro il 31 Marzo;

20 € entro il 28 Aprile;

25 € il giorno della gara.

ATTENZIONE!!! Per tutti i gruppi che iscrivono almeno 5 persone, la sesta è GRATIS e gli altri 5 pagano la quota del primo scaglione (20€ per il percorso lungo e 15€ per il percorso corto!!)

CONVENZIONE CLUB SUPERMARATHON, NOBILI DELLA MARATONA E SOCI IUTA ITALIA SULLA DISTANZA MARATONA 25€ SE CONFERMATA ISCRIZIONE ENTRO MERCOLEDI 27 APRILE

Ai fine della quota di iscrizione farà fede la data di avvenuto pagamento.

Non saranno accettate iscrizioni prive di tutti i dati personali, di tesseramento (o modello sanitario per i non residenti in Italia) e di ricevuta di pagamento.

La quota comprende (per i 2 percorsi competitivi, per il Nordic Walking invitiamo a visitare l’apposita sezione):

1- La partecipazione alla BIBBONA ECOMARATHON

2- il pettorale e chip

3- i servizi sul percorso

4- Il pacco gara

 

CONFERMA DI ISCRIZIONE A quanti avranno inviato l’iscrizione, completa di tutti i dati richiesti, l’organizzazione provvederà all’attribuzione del numero di pettorale che varrà quale conferma della regolarità dell’iscrizione.

La quota di partecipazione non è rimborsabile. In caso di impossibilità documentata a partecipare alla Bibbona Ecomarathon l’atleta potrà:

  1. a) Trasferire l’iscrizione ad altra persona. La persona iscritta in sostituzione dovrà versare un supplemento di € 10,00 per diritti di segreteria; fornire tutte le informazioni personali relative alla modalità di partecipazione (tesseramento o modello di certificazione sanitaria).
  2. b) Trasferire l’iscrizione all’edizione  successiva della Bibbona Ecomarathon, versando un supplemento di € 10,00 per diritti di segreteria. Le modalità di pagamento sono le stesse indicate per il pagamento dell’iscrizione.

 

 

12.2. METODO DI PAGAMENTO

Le iscrizioni dovranno essere effettuate versando la relativa quota in una delle seguenti modalità:

Online su sito mysdam al link: https://www.mysdam.net/store/data-entry_34961.do

Pagamento con carta di credito, paypal o homebanking tramite il sistema SOFORT.

Fax o email scaricando il modulo al seguente link: http://www.bibbonaecomarathon.it/files/modulo_bibbonaecomarathon.pdf e pagamento con Bonifico Bancario intestato a Toscana Timing, IBAN IT92U0200870880000103166431

13. CRONOMETRAGGIO CON CHIP

l servizio di cronometraggio  con chip è previsto per tutte le distanze  (18-42) e con chip da utilizzare secondo le istruzioni indicate nella busta tecnica. Il cronometraggio della gara è affidato a Toscana Timing, Official Timer MySDAM per la Toscana con tecnologia basata sull’utilizzo di “chip”.

Ad ogni partecipante verrà consegnato un chip che dovrà restituire a fine manifestazione.

Informazioni e condizioni sull’utilizzo dei chip sono pubblicate sul sito MySDAM all’indirizzo

http://www.mysdam.it/common/1100/montaggio-chip.do

Nota Bene

Il chip sarà consegnato in occasione del ritiro del pettorale. Il mancato o non corretto utilizzo del chip comporterà il non inserimento nella classifica e la non attribuzione del tempo impiegato. NIENTE CHIP NIENTE TEMPO.

Al ritiro del pettorale gara e del chip, controllare che entrambi corrispondano come numero. Per quanto riguarda l’uso del chip, si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle modalità e alle informazioni inserite nella confezione. Il chip è strettamente personale e non può essere scambiato. Il chip va riconsegnato ai box in zona di arrivo al personale addetto, anche per gli atleti ritirati o non partiti. E’ vietata la partecipazione senza Pettorale e Chip.

 

13.1 CLASSIFICA GENERALE

Verrà stilata una classifica generale per ogni percorso e saranno premiati:

– i primi 5 di ogni categoria suddivisi nel seguente modo:

Assoluti Maschile (età 18-49 anni / anni dal 1999 al 1968)

Veterani Maschile (età 50-59 anni / anni dal 1967 al 1958)

Argento Maschile (età 60-oltre / anni dal 1957 in poi)

Assoluti Femminile (età 18-49 anni / anni dal 1999 al 1968)

Veterani Femminile (età 50-oltre / anni dal 1967 in poi)

– Le prime 3 Società per numero di partecipanti

I PREMI NON SONO CUMULABILI

 

13.2 PREMI INDIVIDUALI

Il giorno della gara saranno premiati tutti coloro che rientrano nei premi previsti. Le premiazioni della maratona avranno luogo presso Il Campeggio Le Esperidi dopo le ore 15,30 Ecomarathon 18Km e a seguire le premiazioni Ecomarathon 42 KM.

Per il percorso Lungo:

1° Assoluti:  coppa + soggiorno per 1 wekend x 2 persone

2° Assoluti:  medaglia + pacco enogastronomico del valore di 30€

3° Assoluti:  medaglia + pacco enogastronomico del valore di 20€

Premi in natura inoltre per i primi 5 di ogni categoria.

 

Per il percorso Corto:

1° Assoluti:  coppa + soggiorno per 1 wekend x 2 persone

2° Assoluti:  medaglia + pacco enogastronomico del valore di 30€

3° Assoluti:  medaglia + pacco enogastronomico del valore di 20€

Premi in natura inoltre per i primi 5 di ogni categoria

 

13.3 CLASSIFICHE

Le classifiche saranno pubblicate online in tempo reale sul sito www.sdam.it e successivamente nel sito www.Bibbona Ecomarathon.it

 

13.4 RICONOSCIMENTI

Premio di Partecipazione:

Per i partecipanti alla maratona Gadgets sportivi e/o enogastronomici

 

14. DIRITTO D’IMMAGINE

 

Con l’iscrizione alla 1^ Bibbona Ecomarathon e a tutte le lunghezze e/o altre discipline correlate all’interno della manifestazione, l’atleta autorizza espressamente l’organizzazione, unitamente a sponsor e media partner, all’utilizzazione di immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggono durante la partecipazione, su ogni tipo di supporto, compresi materiali pubblicitari e/o promozionali, senza limiti territoriali e a tempo indeterminato.

 

15.DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’

L’atleta, attraverso l’iscrizione alla 1^ edizione di BIBBONA ECOMARATHON, dichiara di accettare quanto previsto dal regolamento pubblicato sul sito www.bibbonaecomarathon.it. Per tutto ciò non previsto da regolamento si rimanda al regolamento generale delle gare trail AICS e dai regolamenti FIDAL. Il concorrente dichiara inoltre sotto la sua personale responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità (art.2 legge 04/01/1968 n.15 come modificato dall’art.3 comma 10 legge 15/05/1997 n.127), ma di esonerare gli organizzatori da qualsiasi responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. L’atleta dichiara di iscriversi volontariamente alla 1^ edizione di BIBBONA ECOMARATHON e di assumersi tutti i rischi derivanti dalla propria partecipazione.

 

16.TUTELA DELLA PRIVACY

I dati personali forniti all’organizzazione tramite l’iscrizione verranno utilizzati, ai sensi del D.lg 196/03, per formare l’elenco dei partecipanti, la classifica, per i servizi dichiarati dal regolamento e per l’invio di materiale pubblicitario e/o informativo da parte dell’organizzazione ed i suoi partner. E’ sempre possibile la cancellazione o la rettifica dei dati mandando una mail all’indirizzo info@bibbonaecomarathon.it

 

17.SERVIZI

A disposizione degli atleti spogliatoi e docce

 

18. PER UN MIGLIOR RISPETTO DELL’AMBIENTE

Lo scopo della campagna è di sensibilizzare i podisti al rispetto della natura e dell’ambiente. per questo il regolamento di BIBBONA ECOMARATHON prevede di:

– ricordare prima della partenza che nessuno scarto deve essere lasciato sul percorso

– gettare i rifiuti nei contenitori predisposti nei pressi dei ristori.

– squalificare chi getta rifiuti a terra sul percorso

 

19.VARIAZIONI

Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che ritiene opportuni per una migliore organizzazione della gara. Eventuali modifiche agli orari, ai servizi e ai luoghi, nonché eventuale annullamento della gara e modalità dei rimborsi, saranno comunicate sul sito internet della manifestazione: www.bibbonaecomarathon.it